TTS


TRAME TEMPORARY SCHOOL

in collaborazione con
Centro Teatrale Santacristina | DAMS Torino | Università degli Studi di Milano | SSML Istituto Universitario Carlo Bo | Accademia di Belle Arti di Brera | Zona k | mare culturale urbano | Ludwig – officina di linguaggi contemporanei | BASE Milano |

La TTS – Trame Temporary School è un progetto di formazione che si svolgerà dall’11 al 24 settembre 2017 nell’ambito del Festival Tramedautore.
La TTS coinvolge un gruppo di 10 giovani attori/performer selezionati ad hoc in collaborazione con il Centro Teatrale Santacristina, un gruppo di allievi dell’Accademia di Brera, un gruppo di allievi della scuola per traduttori SSLM Istituto Universitario Carlo Bo.
La TTS, inoltre, sarà seguita da un diarista, Nicolò Sordo, che sotto la guida del prof. Antonio Pizzo (DAMS Torino), terrà traccia di tutto il percorso: l’elaborato sarà oggetto di una speculazione analitica e pubblicazione a cura dello stesso prof. Pizzo.
L’obiettivo della TTS è sviluppare, attraverso diversi processi, la possibilità di coniugare in ambito pedagogico drammaturgia e creazione contemporanea.
I diversi gruppi di allievi che vi prenderanno parte, avranno la possibilità di confrontarsi tra loro e con gli artisti ospiti del Festival, in un’ottica di incontro e di scambio tra persone che vivono il teatro da punti di vista diversi e che appartengono a generazioni differenti. In questo modo s’intende dar vita ad una comunità temporanea che viva in maniera privilegiata e dall’interno l’esperienza del Festival, ponendo le basi di future produzioni che negli anni successivi potranno essere presentate al pubblico.
Al termine della Trame Temporary School è prevista una giornata di restituzione e studio (23 settembre), in cui i partecipanti potranno riflettere e sistematizzare le proprie esperienze, confrontandosi con un gruppo di studiosi del DAMS di Torino, dell’Università degli Studi, dell’Università Cattolica, dell’Istituto Carlo Bo, di Milano.

RESIDENZA CON GLI ALLIEVI ATTORI
Dieci allievi attori, selezionati in collaborazione con il Centro Teatrale Santacristina, seguiranno tre residenze formative: con Marleen Scholten (Wunderbaum) presso BASE Milano, con Chiara Guidi (Societas) presso Zona K, Livia Ferracchiati (The Baby Walk), Erika Z. Galli e Martina Ruggeri (Industria Indipendente) presso mare culturale urbano. Il Centro Teatrale Santacristina sostiene gli allievi con una borsa di studio, mentre BASE Milano e mare culturale urbano metteranno anche a disposizione la propria foresteria per ospitare gli allievi e i conduttori dei laboratori.
Partecipano: Francesco Aricò, Michele Costabile, Verdiana Costanzo, Vladimir Doda, Ksenija Martinovic, David Meden, Gianpiero Pitinzano, Giulia Trippetta, Petra Valentini, Beatrice Vecchione

LABORATORIO CON GLI ALLIEVI DELL’ACCADEMIA DI BRERA
Il laboratorio con gli allievi dell’Accademia di Brera, coordinato dal prof. Ferruccio Bigi, prevede due diversi ambiti: tecnico, con l’assistenza ai team delle compagnie internazionali ospiti del Festival per gli allestimenti degli spettacoli; creativo, con la partecipazione alla residenza dal titolo La Luna e il Deserto, tenuto da Cecilia Ligorio (performer, regista e librettista) e Giovanni Sollima (compositore e violoncellista), a partire dalla definizione data dal poeta di Maiorca Blai Bonet della parola Considerare.
Partecipano: Maria Lisignoli e Lucia Soldati

LABORATORIO CON GLI ALLIEVI TRADUTTORI DELL’ISTITUTO UNIVERSITARIO CARLO BO 
Il laboratorio, a cura di Alessandra Vinanti, si svolgerà in collaborazione con la SSML Istituto Universitario Carlo Bo e sarà coordinato dal Prof. Sergio Gonzalez. Gli allievi parteciperanno ad un workshop di traduzione per il teatro e collaboreranno alla traduzione dei testi presentati nell’ambito del Festival, per realizzare i sovratitoli in italiano per gli spettacoli stranieri.
Partecipano: Giada Achino, Carmen Alemanno, Manuela Conti, Felicia Da Silva Chuna, Beatrice Faggio, Silvia Lodato, Melanie Magri, Melissa Papavero, Chiara Pessina, Elisa Prada, Andrea Velicogna, Laura Villa.

 

I LABORATORI

Lunedì 11 – giovedì 14 settembre | BASE Milano
LE ITALIANE SI CONFESSANO
laboratorio a cura di Marleen Scholten (Wunderbaum)

Venerdì 15 – lunedì 18 settembre | ZONA K
GABINETTO DELLE VOCI sulle parole di Sofocle, “Edipo Re”
laboratorio a cura di Chiara Guidi

Sabato 16 settembre – ore 17.00 | Piccolo Teatro Grassi – Spazio Conferenze

LINGUE STRANIERE E SOVRATITOLI
a cura di Alessandra Vinanti
Incontro sulla traduzione degli spettacoli in lingua straniera per mezzo dei sovratitoli.
In collaborazione con Teatro

Lunedì 18 – mercoledì 20 settembre | BASE Milano
LA LUNA E IL DESERTO
laboratorio a cura di Cecilia Ligorio e Giovanni Sollima

Martedì 19 – venerdì 22 settembre | mare culturale urbano
SUPERNOVA
testo di Erika Z. Galli e Martina Ruggeri
laboratorio di Industria Indipendente – Livia Ferracchiati

Sabato 23 settembre |Piccolo Teatro Grassi
DRAMMATURGIE PLURALI PER UNA PLURALITA’ DI SGUARDI
Incontro coordinato da Benedetto Sicca e Antonio Pizzo